Home » Nutrizione » Come fare squisite crepe alla nutella

 

Esistono infinite varianti di una tra le più note ricette della cucina francese, ognuno conserva gelosamente il proprio segreto per la crêpe perfetta. Eppure, udite udite, non ci sono grandi misteri da sciogliere e chiunque può realizzare in casa deliziose crêpe alla nutella con pochi ingredienti e semplici mosse.

Ecco cosa serve:

Per le crêpe

3 uova intere

250 gr di farina 00

500 ml di latte

Per la farcitura

Nutella q.b.

Zucchero a velo

In una ciotola sbattere leggermente le uova e aggiungere lentamente il latte. Setacciare la farina e aggiungerla al composto liquido avendo cura di amalgamarla poco per volta per evitare la formazione di grumi. L’impasto così ottenuto sarà denso ma non solido, si saranno formate delle bolle in superficie e per ottenere un composto fermo e stabile sarà opportuno lasciarlo riposare mezzora in frigorifero.

Per cuocere le crêpe è indicato usare padelle non troppo grandi e dai bordi bassi, in questo modo sarà semplice girare la sfoglia appena cotta da un lato per ultimarne la cottura sull’altro lato. Bastano pochi minuti e le crêpe sono pronte per essere farcite con uno strato di nutella spalmato delicatamente su tutta la superficie. Più è calda la crespella più facile sarà stendere la farcitura senza strapparla.

La crêpe si può piegare in quarti oppure arrotolare, in base al gusto personale. Una spolverata di zucchero a velo rende la merenda ancora più golosa.

Se avanzano, è possibile conservare le crêpe in frigo ben coperte per un paio di giorni oppure congelarle avendo cura di separarle con un foglio di carta forno.