Home » Nutrizione » Gli alimenti essenziali per uno sportivo

 

 

Si sa, per uno sportivo il solo duro allenamento non basta: esso va accompagnato da una dieta sana ed equilibrata prediligendo alcuni alimenti che favoriscono, per esempio, lo sviluppo della massa muscolare oppure altre caratteristiche fondamentali per l’attività sportiva che si pratica. Vediamo quali sono gli alimenti consigliati.

La colazione è il pasto più importante della giornata, non scopriamo l’acqua calda ma quando ci si allena al mattino, è opportuno un pasto che possa essere assimilato rapidamente e facile da digerire. Le gallette di riso, addolcite con della marmellata, insieme a un frutto sono una buona soluzione per fare il carico di energia necessario prima dell’allenamento. Le bacche sono ricche di antiossidanti e un prezioso aiuto contro i radicali liberi, quindi via libera a ribes, mirtillo e bacche di goji.

A pranzo è bene assumere dei carboidrati ma senza esagerare. A seconda del peso si può mangiare della pasta in porzioni da 60 – 80 grammi.  Un valido sostituto della pasta è la Quinoa, un alimento privo di glutine e facile da digerire. Non dimenticare di assumere alimenti ricchi di fibre, quindi una bella insalata a proprio piacimento non va mai esclusa dalla dieta quotidiana. Inutile dire di prestare particolare attenzione ai condimenti. Le proteine sono fondamentali: la preferenza va per le carni bianche; pollo tacchino ma anche prosciutto crudo, forniscono proteine essenziali per la fibra muscolare e il metabolismo. Ottimi sono i legumi per il loro apporto di fibre, proteine, carboidrati e sali minerali. I legumi, inoltre, sono un valido sostituto della carne per chi vuol seguire un’alimentazione vegetariana senza rinunciare allo sport. I latticini, ricchi di calcio, fanno bene a patto che si scelga quelli poveri di grassi: a fine allenamento si può mangiare uno yogurt magro, della ricotta o bere un bicchiere di latte scremato.

La frutta secca come noci e mandorle, è ricca di Omega 3 che fa bene al cuore ed è nemico naturale del colesterolo cattivo: sono fonte di proteine, fibre e vitamina E. Due uova a settimana non devono mancare nella dieta di un atleta: sono ricche di minerali come il fosforo e lo zinco, oltre alla vitamina D. Il pesce e il salmone in particolare, è consigliatissimo a cominciare dalle alte concentrazioni di Omega 3. Il Salmone è ricco di grassi essenziali, è un toccasana per il sistema cardiovascolare ed è antinfiammatorio.